Nel 2017 oltre 20 milioni di euro per l’assunzione di persone con disabilità

Richiedi Informazioni

Con il Decreto del 16 marzo 2017, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali insieme al Ministero dell’Economia ha provveduto alla definizione delle risorse destinate al Fondo per il diritto al lavoro dei disabili, che si vede così assegnato, a partire dal 2017, l’importo di € 21.915.742,00. Le risorse sono dedicate, come dalle recenti modifiche intervenute sulla ex Legge 68/99, agli incentivi per l’assunzione di persone con disabilità (ricordiamo: con una nuova suddivisione di percentuali e periodi) e per progetti di inclusione lavorativa, sempre riservati ai disabili. Con la gestione affidata all’INPS, l’incentivo viene corrisposto mediante conguaglio nelle denunce contributive mensili.

In questo precedente articolo si ricordano gli scaglioni e la durata dell’incentivo, che è esteso anche ai datori di lavoro privati e agli enti pubblici economici non soggetti all’obbligo.

Desideri maggiori informazioni sulla normativa e le opportunità legate all'assunzione di personale appartenente alle categorie protette?

Inserisci i tuoi dati per essere contattato dal nostro team